mercoledì 28 novembre 2018

LA LUCE DEI TUOI OCCHI


LA LUCE DEI TUOI OCCHI

Vorrei essere l’acqua che ti laverai,il cibo che mangerai,il letto che dormirai. Vorrei essere i tuoi sogni che sognerai,il tuo profumo che metterai, e il vestito che indosserai,lo specchio che guarderai.

Vorrei essere nei tuoi pensieri quando mi amerai,non mi stancherei  mai di guardare il tuo bel corpo angelico è profumato come un fiore di primavera.

Vorrei essere il sole per riscaldarti,la luce dei tuoi occhi per illuminarti,il tuo amore per amarti, l’acqua per dissetarti,tu non mi parli mai, sei un angelo venuto dal cielo,e vorrei che parlassimo d’amore e della tua bellezza angelica che mi hai fatto innamorare.

venerdì 21 settembre 2018

venerdì 3 agosto 2018

VORREI AMARTI

VORREI AMARTI

Vorrei amarti come nessun’atro ti ha amato,vorrei scalare la vetta più alta della montagna per raggiungere il tuo cuore. Vorrei portarti in un mondo dei sogni come non hai sognato mai, abbracciarti amarti intensamente come non ho amato mai,accarezzarti la tua pelle profumata al profumo del mare. Vorrei accarezzare i tuoi morbidi capelli, biondi e delicati come un fiocco di neve che scende dal cielo. Come vorrei sognarti stanotte in riva al mare, solo noi due abbracciati sotto il chiaror della luna splendente. Come vorrei che il sogno diventasse realtà,è solo fantasia.

mercoledì 25 luglio 2018

SULLA SPIAGGIA DEL MARE

SULLA SPIAGGIA DEL MARE


M’innamorai di te: Sulla spiaggia del mare seduto sotto l’ombrellone che guardavo il tuo bel corpo abbronzato dal sole d’agosto. 

Anche che eravamo sotto il cielo azzurro senza una nuvola che potessi cadere una goccia d’acqua, e senza alcuna possibilità che potessi cadere un fulmine, eppure in quel istante è stato come un colpo di fulmine  

a innamorarmi di te.

 Ricordo le lunghe passeggiate insieme con te, mentre la luna ci osservava con il suo splendore che illuminava il nostro amore. 


Mi ricordo L’ebbrezza del mare, la dolce carezza del vento, la notte, di un cielo stellato come non l’avete mai visto, la spettacolare mescolanza dei colori tra i profumi del mare e della primavera, tutto questo è un ricordo di un’estate vissuta insieme con te.

mercoledì 17 gennaio 2018

HO LOTTATO COME UN GUERRIERO

Ho lottato tutta la mia vita
In una guerra che pensavo
di non finirla mai,
come Don Chisciotte
contro i mulini a vento
da un nemico invisibile
che mi ha torturata l’anima
di non poterlo abbattere subito.
Ma con mille difficoltà
Non ho mai smesso di abbattere
il mio nemico.
Ho lottato come un valoroso guerriero
con dignità fino alla vittoria.
Ora sono molto stanco e credo
di riposarmi un po' le ossa
in questo campo di battaglia,
e poi riprendere il mio cammino
da guerriero.

LA NOTTE

Ogni talvòlta della notte
i miei occhi guardano verso il cielo,
e il mio pensiero evade nell'immenso spazio
delle galassie più remote dell'universo.
Osservo le stelle e la signora luna
che come una magia si svolge silenziosamente
durante la notte stellata,
mentre il mio cuore emozionandosi di tale bellezza
la luna lentamente sparisce tra le montagne
oscure dal buio della notte,
e come una magia apparve

l'alba e il giorno in arrivo.