Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2007

Vorrei perdermi

Vorrei perdermi e non sapere niente di niente
Non ricordare chi sono

Quando la polvere farà da padrone
Io non canterò, non parlerò, non ci sarò più
Chi si ricorderà di me?

Chi sono, lo so;
Se non lo sapessi non conoscerei
La tristezza, la solitudine, il dolore e la felicità
Vorrei perdermi e non sapere niente di niente

Tutto si può evitare, se eviti non vivi
Tutto sembra andare in un solo senso in un solo verso
Le risposte non sono mai abbastanza

Perché aggiungere ancora cose vuote, forse inutili.
Quando tutto va nel verso che tutti conosciamo
Vorrei perdermi e non sapere niente di niente.
Michele D'Agostino

La pioggia

Immagine
Guardo la pioggia che cade sulla terra
e io non so chi sono! Penso al tempo passato,
e vedo di aver vissuto
solo poche cose belle,
cose vissute in un destino vuoto, in un mondo come se
in un nulla di cose inutili, vivere e solo soffrire.
Guardo la pioggia e mi sembra finta,
come e finta questa vita,
tutto e avvolto in un velo di nebbia
dove lo sguardo non può penetrare,

e cosi il mio spirito vaga in un labirinto finto,
un muro ci separa dalla realtà eio mi sento perso.
L'anima mia e al centro di un deserto ,
ormai tutto passa in fretta ,
un miraggio che finisce in bellezza,
la vita e aspra e amara,
ma l’attimo ci sfugge, mentre la pioggia ci bagna.


D'Agostino Michele