Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2017

Ti regalerò un fiore

Immagine
Non ho niente da regalarti ne soldi e ne gioielli ma ti regalerò un fiore  della pianta  dell'amore come simbolo d'amore. E il profumo si espanderà fino che tu mi dirai di si, e nel mio sogno più bello ti sognerò vestita di bianco,  e ornata dei fiori più belli che ti ho regalato  e  la mia mano nella tua  ti porto all'altare per dirti ti amo.....

I TUOI OCCHI BLU

Immagine
Quando guardo te vedo l’universo La luna il sole ,e dentro i tuoi occhi blu vedo il cielo il mare dipinto di blu. Un angelo mi appare nel mio cammino Quell'angelo sei tu che con i tuoi passi nell’ombra della notte ti avvicini a me per un abbraccio e un bacio d’amore per te. Sei la più bella galassia dell’universo Che esprimi energia d’amore illuminando il mio cuore per te che sei tutto per me, l’aria che respiro l’acqua che bevo il pane quotidiano che mi nutrisce. Sei la mia stella che illumina il mio cammino Che mi porta da te per vivere insieme per sempre con te….

IL VOLO DEI GABBIANI

Immagine
IL VOLO DEI GABBIANI Navigando per mesi e anni Nei mari di tutto il mondo, ho sfidato il tempo e le tempeste, ammirando paesi e razze di ogni continente. Ora son molto stanco è fra le mie labbra Ancora assaporo il sale del mare, tutto questo non mi rammarica ho un ricordo dei gabbiani che planavano nel cielo sopra di me (Facendomi compagnia) Adesso son vecchio è stanco e voglio morire Fra questa isoletta del faro A guardare il volo dei gabbiani.

L'ALBA

Immagine
Ho creduto in un mondo dove non esiste l’alba sapendo di non avere scelta e  proseguire il mio cammino Trascorrere il tempo, le giornate le ore nell’oscurità, segnato da un destino crudele che mi ha tenuto prigioniero negandomi la gioia di vivere e di realizzarmi nella vita. Finalmente dopo molti anni di sofferenza in una notte triste e buia apro gli occhi e ho visto l’alba apparire, il giorno più bello della mia vita. La speranza e l’ultima a morire c’è sempre un’alba in arrivo
anche per voi abbi fede.

TRISTEZZA

TRISTEZZA
Mi affaccio alla finestra, travedo tra i vetri appannati la pioggia, che picchia sulle tegole delle case. E un passerotto infreddolito in cerca di cibo con un’aria impaurita e triste si avvicina sul davanzale. In lontananza una nebbia  grigia copre il paesaggio; ho che tristezza? Non vedo nulla , mi piange il cuor. Intorno  tutto tace, un silenzio tombale si sprigiona nell’aria, e il passerotto sul davanzale con un squittir si alza in volo e se ne và. Ho! Che tristezza. La pioggia continua a cadere, bagnando i petali di rose e gli alberi in fior. Al calar della sera, il mando di nebbia grigia si levò, e un raggio di sole riapparve nel cielo asciugando le lacrime ai petali di rose.
Cistaro Antonio

IL TRAMONTO

Il tramonto
La vita e un tramonto Si nasce come il sole Fra gioia è dolore Sene và come il sole Nella tomba oscura della notte. ………………………. Vorrei abbracciarti e camminare Sulla spiaggia del mare e vedere Un gabbiano in volo. Ascoltare la dolce musica
 proveniente dalle onde del mare
baciarti e dirti ti amo❤❤❤

LA VITA

Immagine
La vita e come toccare il cielo con un dito, in realtà tutto svanisce nel nulla.....